Nutrire la mente Expo Zone

Tutte le notizie

Zona 7

Nutrire la mente Expo Zone

Una vetrina mobile per promuovere il contatto

Expo Zone immagine

Milano, 10 ottobre 2015 - L’Ordine degli psicologi della Lombardia, con il patrocinio del Consiglio di Zona 7, presenta “Nutrire la mente - Expo Zone”, una vetrina mobile per promuovere il contatto direttamente sul territorio, tra l’offerta del mondo della psicologia e la cittadinanza.

Dal 19 al 23 ottobre in via del Burchiello  (parcheggio di Pagano).

L’incontro dal titolo “Gioco d’azzardo patologico, la dipendenza e le risorse d’aiuto sul territorio”  si terrà venerdì 23 ottobre alle ore 20:00, presso il Consiglio di Zona 7, in via Anselmo da Baggio, 55.

L’incontro si propone di informare i cittadini rispetto alle modalità di insorgenza e di sviluppo del disturbo da gioco d’azzardo, una dipendenza riconosciuta ufficialmente dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dal DSM- 5 (Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali) che oggi si pone all’attenzione della società come un problema sempre più rilevante.

Se non adeguatamente trattato, il disturbo da gioco d’azzardo può comportare la compromissione della persona dal punto di vista psichico-fisico, con gravi ripercussioni in ambito familiare, lavorativo e sociale.  Durante gli interventi e il dibattito, saranno evidenziate le risorse d’aiuto (del settore pubblico, del privato sociale e del volontariato) presenti sia a livello nazionale, sia nel contesto territoriale milanese, valorizzando il ruolo e le competenze dei professionisti che operano nel settore delle dipendenze patologiche.

Conducono l’evento

 Fabio Lucchini - Sociologo e giornalista, coordinatore della helpline nazionale Giocaresponsabile.

• Annalisa Pistuddi - Psicologa psicoterapeuta di formazione relazionale e psicodinamica, opera presso il Dipartimento dipendenze della ASL Milano 2, Servizio di Alcologia e Comportamenti di Addiction.

• Un membro di uno dei gruppi Giocatori Anonimi (GA) attivi nell’area urbana milanese.

La partecipazione è libera e gratuita.

    • Attach