Cultura. Intitolato a Giovannino Guareschi il parco tra via Chopin e via Dei Guarneri nel Municipio 5
Cultura. Intitolato a Giovannino Guareschi il parco tra via Chopin e via Dei Guarneri nel Municipio 5

Tutte le notizie

Cultura

Intitolato a Giovannino Guareschi il parco tra via Chopin e via Dei Guarneri nel Municipio 5

parco_intitolato_giovannino_guareschi

Milano, 6 maggio 2019 – Alla presenza dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale e del Municipio 5, è stato intitolato a Giovannino Guareschi il parco situato tra le vie Chopin e Dei Guarneri.

Presente alla cerimonia anche l’attore Enrico Beruschi che ha letto un messaggio di ringraziamento inviato da Alberto Guareschi, figlio dello scrittore.

Giovannino Oliviero Giuseppe Guareschi (Fontanelle di Roccabianca, 1° maggio 1908) è stato scrittore, giornalista, umorista e caricaturista italiano. È uno degli scrittori più venduti nel mondo, nonché il più tradotto in assoluto. La sua creazione più nota, anche per le trasposizioni cinematografiche, è don Camillo, il ‘robusto’ parroco che ha come antagonista l’agguerrito sindaco Peppone, le cui vicende si svolgono in un paesino immaginario della bassa padana emiliana.

Inizia la sua carriera giornalistica alla Gazzetta di Parma, chiamato da Cesare Zavattini. Nel 1931 entra in redazione come aiuto-cronista ed in poco tempo viene promosso cronista, poi capo-cronista; scrive articoli, novelle e rubriche, oltre a disegnare (anche su temi politici). Dopo il servizio militare, sempre con Zavattini, entra a far parte del giornale umoristico “Bertoldo”, dove collabora inizialmente in qualità di illustratore.

È del 1948 il primo romanzo su Don Camillo e Peppone. Il primo episodio di una saga ventennale in 346 puntate e 5 film conosciuta in tutto il mondo.

Muore il 22 luglio 1968 nella sua piccola residenza estiva a Cervia.